SCHEDA DEL FILM

Cinemadivino

lunedì 26 luglio

BURRACO FATALE - AZ. AGR. GIOVANNINI IMOLA

  • Regia: Giuliana Gamba
  • Attori: Claudia Gerini, Angela Finocchiaro, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti, Mohamed Zouaoui.
  • Distribuzione: Fenix Enterteinment
  • Nazione: Italia 2019
  • Genere: Commedia
  • Durata: 90 minuti
  • Orari

    AZ. AGRICOLA GIOVANNINI

    Via Punta 82 - IMola

    ore 20:00 accoglienza

    ore 20:30 inizio cena

    ore 21:30 proiezione film

    info e prenotazioni al 3665925251

Trama del film

Irma, Eugenia, Rina e Miranda sono amiche da sempre e si incontrano tutti i pomeriggi per giocare a burraco, affrontando poi insieme un torneo a settimana. Finalmente arriva l'occasione di alzare il tiro: le quattro amiche parteciperanno in rappresentanza della Regione Lazio al torneo nazionale. Ma quanto il burraco è la loro passione, tanto le loro vite private sono molto meno coinvolgenti: Eugenia è una casalinga sposata ad un uomo senza apparenti qualità al quale è totalmente sottomessa; Rina, notaia, è una scommettitrice cleptomane e patologicamente bugiarda; Miranda, vedova, condivide la casa del defunto marito con una suocera che lei chiama "la iena"; e Irma è sposata a Mario che la tradisce da anni con una giovane arrampicatrice sociale. Burraco fatale racconta la storia delle quattro amiche (più suocera) ma anche quella personale di Irma, che si innamorerà di un giovane marocchino, pienamente ricambiata.

Commento

Troppo navigata, la regista, per non sapere che si tratta di un gioco di parole davvero al limite (non è l’unico), nonostante la dichiarata intenzione di voler mettere in scena una favola piena di ironia. Coproduzione italo-marocchina, Burraco fatale segna il ritorno al cinema di Gamba a trentuno anni da La cintura, adattamento di un testo teatrale di Alberto Moravia: una rentrée che racconta storie di donne desiderose di evadere dalla routine quotidiana, tema centrale nella sua produzione sin da quando, negli anni Ottanta, emerse come una delle poche registe al mondo di pellicole erotiche. Qui i toni sono naturalmente più tenui, i colori si fanno morbidi, il clima è rilassato. Il film ha la scaltrezza di intercettare un argomento che riguarda più gente di quanto si possa immaginare: la moda del burraco, passatempo ma anche ossessione di molti giocatori – soprattutto giocatrici – disposti a trascorrere ore attorno a un tavolo verde tra pinelle e pozzetti.  Il gruppo è composto da quattro donne, programmaticamente l’una diversa dall’altra (Guzzanti è una borghese che campa di rendita, Angela Finocchiaro una casalinga disperata e alienata, Paola Minaccioni una notaia scanzonata e dedita al Fantacalcio), ma l’attenzione si focalizza in particolare su Claudia Gerini, violoncellista tradita dal marito e innamoratasi di un pescatore marocchino che non è quello che sembra. Piacerà probabilmente alle spettatrici che si riconosceranno nelle ritualità del gioco e nella caratterizzazione dei personaggi. (Lorenzo Ciofani - cinematografo.it)

Trailer

Suggerisci agli amici:
TOP