SCHEDA DEL FILM

Cinema Mariani Ravenna

giovedì 15 dicembre

I RAGAZZI DEL COLUMBUS

  • Regia: Paolo Galassi
  • Attori: Andrea Castagnini, Alessandra Gallico, Beppe Loda, Claudio Mozart Rispoli
  • Distribuzione: Minerva Pictures
  • Nazione: Italia 2022
  • Genere: Docufiction
  • Durata: 110 minuti
  • Orari

    gio 15: 21.00

    Ospiti in sala il regista Paolo Galassi, il produttore Fabrizio Zanni e l'autore del romanzo omonimo e protagonista del film Andrea Castagnini

    Finalmente è Giovedì

Trama del film

Una storia mai raccontata di musica, amicizia e libertà I ragazzi del Columbus. Quella della nascita dei primi locali alternativi e del fenomeno afro-funky, quando da Riccione, tra il 1974 e il 1985, partì una vera rivoluzione sociale, culturale e musicale, ora divenuta un docufilm girato dal regista Paolo Galassi, dopo più di anno di riprese tra Emilia-Romagna e Lombardia, in collaborazione con lo scrittore Andrea Castaganini, che è anche tra i protagonisti del docufilm nonché autore del romanzo pubblicato da Edizioni Minerva che dà il titolo al film, mentre la colonna sonora è curata da Paolo Scotti.

Trailer

Commento

C’è un pezzo di Modena nel docufilm in uscita su Amazon Prime Video ’I ragazzi del Columbus’. Dopo più di un anno di riprese tra Emilia-Romagna e Lombardia, l’opera ideata dal modenese Fabrizio Zanni, diretta da Paolo Galassi (lo stesso che a metà maggio ha riportato in auge l’epopea dell’azienda Del Monte con una proiezione ad hoc a San Felice) e distribuita da Minerva Pictures, uscirà in anteprima assoluta sulla piattaforma digitale lunedì, il 25 luglio.  Il docufilm, ideato da Rco Europe e dalla casa di produzione modenese Firmament Pictures, vede la firma della fotografia da parte di Roberto Giusti e la colonna sonora curata da Paolo Scotti. È stato sviluppato in collaborazione con lo scrittore Andrea Castagnini, tra i protagonisti in carne e ossa della pellicola e autore del romanzo ’I ragazzi del Columbus’ (Edizioni Minerva). Sul grande schermo, per circa un’ora, si sovrappongono due piani narrativi: da una parte alcuni dei rappresentanti della vastissima comunità di ragazzi e ragazze che tra gli anni Settanta e Ottanta frequentavano piazzale Roma a Riccione, dall’altra i dj fautori della rivoluzione musicale di quegli anni, come Claudio Rispoli in arte dj Mozart (Baia degli Angeli - Jestofunk), il padre della afro music Beppe Loda e poi ancora Pery, storico dj de La Mecca, e Dj Rubens.  "Il Columbus era quella mezzaluna di asfalto tra viale Ceccarini e la spiaggia. Ho voluto realizzare un’opera che raccontasse la generazione degli esclusi, dei capelloni, dei fricchettoni, che, rinnegati dalla società e dalla borghesia di allora, hanno segnato un’era straordinaria i cui valori, la filosofia e non ultimo le mode, attraversano oggi una seconda vita", dice Fabrizio Zanni, ideatore e produttore del docufilm. "Sono un romagnolo, quindi Mozart, la Baia degli Angeli, Pery, la Mecca, li sentivo nominare sin da ragazzino. Erano leggendari già allora. Ritrovarmi a distanza di quasi quarant’anni a raccontarne la storia è stato affascinante. Quello dei ragazzi del Columbus è un frammento di storia importante da ricordare, per il territorio ma per il Paese in generale, perché insieme a loro abbiamo avuto la possibilità di raccontare ed esplorare un’epoca e la sua colonna sonora che l’ha accompagnata, stravolgendo ogni paradigma socioculturale e musicale concepito sino a quel momento", sottolinea Paolo Galassi. (Generoso Verrusio - Il Resto del Carlino)

TOP